Amministrazione trasparente

Amministrazione trasparente

Privacy Policy

Privacy Policy

Albo Pretorio Online

Albo Pretorio Online
Ufficio Scolastico Territoriale di Brescia
Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ministero dell'Istruzione Ministero dell'Università e della Ricerca
Sito Orientamento del MIUR
Alunni

Lo sguardo di un clown è quello di un bambino davanti all’universo. William Medini. Ciao Maestro…

 

Ora, caro William, continua a volare con le ali dei tuoi gabbiani di carta…”

Carissimo maestro, carissimo William, per la prima volta nella mia vita fatico a trovare le parole. Abbiamo lavorato insieme diciotto anni con grande entusiasmo, passione, dedizione. Ti ho sempre definito un meraviglioso “artigiano del teatro”, un artista pieno di sogni, immaginazione, magie che hanno incantato i nostri ragazzi e il pubblico, ogni anno sempre più affezionato ed entusiasta. Tanti ricordi si affollano nella mia mente…gli spettacoli rappresentati al Vittoriale, la partecipazione a rassegne, il nostro “Teatralò”, ma più di tutto, rimane nel mio, nel nostro cuore la tua grande umanità, la tua generosità, la tua umiltà, unite alla fierezza con la quale hai sempre parlato della tua famiglia, del tuo passato faticoso, ma al tempo stesso così importante per la tua formazione di uomo ed artista. Sei stato “rubato” alla vita e questo ti confesso mi fa tanta rabbia, ma ciò che mi hai, che ci hai donato è così grande che sarai sempre vivo e presente per noi. Ciao William, sono certa che oggi sei nel Paradiso degli artisti e ci guardi da lassù con quel tuo sorriso bonario e malinconico.

Anna Bianchini.

 

 

Questo video è dei tuoi ragazzi di Salò. Ed io ti dico, caro William, ora continua a volare con le ali dei tuoi gabbiani di carta!

Anna Bianchini.


 

 
“4 luglio 1951. La giornata è stata dura. Dopo un lungo viaggio, abbiamo montato il tendone in una piazza, vicino alla ferrovia. Dai finestrini dei vagoni, i bambini che viaggiano, sventolano i fazzoletti e ci salutano.
A sei anni ero già nella pista: molti anni sono trascorsi dal mio primo spettacolo. Quanta gente è passata dentro i miei occhi e quanti bambini: bambini che ridono, il sorriso dei bambini mi dà forza è come un balsamo che entra nel mio cuore.
Il circo è l’avventura, il coraggio, la paura. In giro per il mondo per regalare un sorriso, un’illusione. Il circo è tutta la mia vita.”
William Medini
Grazie Willy❤

Il Giorno – Addio a William Medini, il pagliaccio gentile

Addio a William Medini, maestro sul palco e uomo generoso

Addio a William Medini, maestro sul palco e uomo generoso. “Non ti dimenticheremo”

Comments are closed.