Home

Home

Amministrazione trasparente

Amministrazione trasparente

Registro elettronico Nuvola

MIUR

Ufficio scolastico regionale per la Lombardia

USR Lombardia Ufficio XI Brescia

Il portale dell'orientamento al secondo grado e al post diploma

USR Lombardia

News USR Lombardia

Home page
In evidenza

Corona virus – Avviso per i lavoratori da parte del medico competente


Scarica l’allegato: Corona virus avviso per tutti i lavoratori


 

CORONAVIRUS-AVVISO PER TUTTI I LAVORATORI

FONTI NORMATIVE articolo 3, comma 1, lettera b) del DPCM 8 marzo 2020: “ è fatta espressa raccomandazione a tutte le persone anziane o affette da patologie croniche o con multimorbilità ovvero con stati di immunodepressione congenita o acquisita di evitare di uscire dalla propria abitazione o dimora fuori dai casi di stretta necessità e di evitare comunque luoghi affollati nei quali non sia possibile mantenere una distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro ”.

Al fine di tutelare la salute dei lavoratori ipersuscettibili al rischio biologico ubiquitario da COVID19 a causa di patologie croniche pregresse o in atto in questo particolare contesto epidemiologico, si compila un elenco non esaustivo di patologie per le quali il lavoratore può richiedere al Medico di Base il congedo per malattia (codice INPS V07.7 necessità di isolamento e altre misure profilattiche).
Nel caso il Medico di base non fosse disposto a rilasciare la certificazione è possibile contattare il Medico Competente al numero 036585310 (dal Lunedì al Giovedì orari 9-11,30 e 14,00-16,00.

Diabete mellito tipo 1
Diabete mellito tipo 2 in scarso compenso farmacologico
Obesità media o severa


Pregresse patologie ischemiche o emorragiche cerebrali (ictus)


Pregresse patologie ischemiche cardiache (infarto del miocardio)
Insufficienza cardiaca (classe III/IV NYHA)
Ipertensione arteriosa non compensata
Portatori di dispositivi cardiaci (pacemaker, defibrillatore mono/bicamerale o biventricolare impiantabile)

Patologie croniche respiratorie (enfisema polmonare, bronchite cronica o asma bronchiale severo, pregressa tromboembolia polmonare, sarcoidosi polmonare e altri quadri di fibrosi o di restrizione a livello polmonare)

Insufficienza renale cronica (con particolare attenzione ai soggetti in dialisi peritoneale o emodialisi ed ai soggetti trapiantati in terapia immunosoppressiva)


Immunodepressione da assunzione di chemioterapici per pregressa patologia tumorale e soggetti affetti da tumori negli ultimi cinque anni

Epatite cronica HBV/HCV correlata con ipertransaminasemia e carica virale elevata o in terapia con interferone alfa.


Cirrosi epatica alcolica, HBV/HCV correlata, o in relazione ad altre patologie (emocromatosi, morbo di Wilson, deficit di alfa1-antitripsina) o soggetti trapiantati in terapia con immunosoppressori.


Patologie da immunodeficienza secondaria (infezione da HIV, leucemia, linfoma Hodgkin e non Hodgkin, mieloma multiplo, anemia aplastica, pregresso trapianto di midollo, stato di denutrizione avanzato)

Patologie neurologiche croniche (sclerosi multipla, SLA, morbo di Parkinson, distrofia muscolare, tetraplegia e paraplegia)

Terapia protratta con corticosteroidi (cortisone)


Si ricorda inoltre che rientrano all’interno della categoria degli ipersuscettibili le donne in gravidanza accertata e i soggetti ultra sessantacinquenni


IL MEDICO COMPETENTE
DR. VINCENZO CRISTALLO

Comments are closed.